In primo piano
Home / Eventi / Dubai in giugno, fra Ramadan e sport
Eventi di giugno a Dubai
Eventi di giugno a Dubai

Dubai in giugno, fra Ramadan e sport

Il clima è ancora abbordabile per chi vuole fare un salto a Dubai per il mese di giugno: le temperature sono alte, ma non troppo, perfette per concedersi delle belle e lunghe giornate in spiaggia. Naturalmente il mare non è l’unica attrattiva di Dubai in questo mese: di cose da fare, come potete immaginare, ce ne sono tantissime…. Scopriamole insieme!

Offerte volo + hotel per Dubai a giugno

  • Da Milano
  • Da Roma

Meteo a Dubai a giugno

Giugno non è un periodo particolarmente felice per visitare Dubai, a meno che non si ami davvero il caldo. La media delle temperature massime è di 40 gradi, raramente le minime scendono sotto i 27 gradi, e l’umidità relativa al 58% rende la temperatura percepita ancora più elevata. All’interno degli edifici i condizionatori sono al massimo, quindi è necessario portare con sé delle giacchette quando si sta al chiuso.

Gli arabi tendono a coprirsi abbastanza durante l’estate, per evitare scottature alle braccia e al collo. Si consiglia di portare con se abiti leggeri, e preferibilmente bianchi o chiari, in modo tale da non assorbire il calore dei raggi solari, e, contrariamente a quanto si possa pensare a prima vista, di usare pantaloni e maglie a maniche lunghe per limitare la dispersione idrica.

In ogni caso è necessario reidratarsi costantemente quando si esce in giro per la città, cosa piuttosto semplice vista la quantità di chioschi e bar dove poter chiedere uno shai (té) o un ‘asir (succo). Il sole è decisamente più forte che in Italia, per cui è consigliata una protezione totale per le pelli più sensibili, e molto elevata anche per chi ha fototipi più scuri.

La temperatura del mare è di 31 gradi, pur essendo piuttosto elevata può rappresentare ancora un momento di piacere rispetto alla temperatura dell’aria.

Ramadan

Se, nel periodo del Ramadan, durante il giorno non accade granché, durante la notte la città si anima di moltissimi eventi interessanti, e i ristoranti offrono agli avventori dei sontuosi Iftar.

Se siete delle creature notturne, perciò, visitate Dubai in questo periodo e non rimarrete delusi.

Iniziamo con un appuntamento tradizionale del periodo del Ramadan a Dubai: il Ramadan Night Market (1-10 giugno). Dalle 8 di sera alle 2 del mattino, al Dubai World Trade Centre, si potranno trovare i prodotti più disparati, appartenenti ai migliori Brand della regione, gustare le prelibatezze offerte nella Food Court, partecipare ai giochi proposti nella Play and Win Area e trascorrere qualche ora di relax, lasciando i bambini nell’attrezzatissima Kids’ Play Area.

Per gli amanti dell’arte, dal 2 al 24 giugno si terrà il Ramadan Art Bazaar. In occasione della sua nona edizione, infatti, l’evento si sposta da Abu Dhabi a Dubai, nel prestigioso D3 Design District. Dopo il tramonto si potranno ammirare, ed acquistare, numerose opere di arte contemporanea, che vanno dai dipinti ai mobili, create da più di 30 artisti di nazionalità diverse.

Chi ama lo sport, in particolare la corsa, non può mancare ad uno degli appuntamenti più attesi del Ramadan, la Ramadan Night Run (9 giugno, Dubai Autodrome). La corsa prevede tre differenti percorsi, da 10, 3 e 5 km, una medaglia per tutti i partecipanti e coppe per i primi tre classificati, oltre ad una riffa con l’estrazione di premi. Per gli spettatori l’ingresso è gratuito.

Festa di Eid – Al – Fitr

Dal 24 al 27 giugno, anche a Dubai si festeggia la fine del Ramadan con la festa di Eid – Al – Fitr, l’evento in cui i musulmani rendono grazie a Dio per averli sostenuti durante il mese di sacrifici appena concluso.

In questa occasione, la città riacquista i suoi ritmi caotici, e le strade pullulano di gente in vena di festeggiare. Nelle giornate dedicate a questa ricorrenza, si tengono spettacoli con danze tradizionali, parate e fuochi artificiali.

Food Restaurant 1971/ 2017

Il Food Restaurant è stato un popolare ristorante di SoHo, che aprì i battenti nel 1971, e ha fatto la storia della New York di quel periodo. Il locale, infatti, non aveva solo lo scopo di servire cibo, ma era anche un salotto per artisti e bohemién, un ritrovo dove venivano organizzate mostre ed altri eventi artistici e culturali.

Oggi, uno dei proprietari, Gordon Matta – Clark, ha deciso di preparare un tributo allo storico locale, scegliendo Dubai come location per questa iniziativa.

Il 7 giugno, dalle 7 alle 10 sera, all’A4 dell’Alserkal Avenue aprirà un temporary restaurant che servirà i piatti originali presenti nel menu del triennio 1971 -’73. Sempre nella stessa location, all’A4 Cinema Room, dalle 9 di sera, verrà proiettato un film – documentario che ripercorre la storia del leggendario Food di New York.

Arte

Durante il mese di giugno, a Dubai, si terranno anche due interessanti appuntamenti legati al mondo dell’arte.

Il primo, GPP Talkwith Lisa Ross,è previsto per il 7 giugno all’Alserkal Avenue. Il questa occasione la fotografa Lisa Ross presenterà al Gulf Photo Plusil suo decennale lavoro incentrato sui templi islamici costruiti nella regione dello Xinjiang dalla popolazione degli Uyghur, raccontandone la nascita, le motivazioni e le difficoltà di realizzazione.

Sempre il 7 giugno, dalle 19 alle 22, verrà inaugurato il nuovo spazio espositivo di Create Hub Gallery, Out of Africa, dove si potranno amirare ed acquistare numerose opere di arte contemporanea africana.

Sport

Nonostante il caldo, a giugno Dubai ci regala ancora qualche evento dedicato allo sport.

Inaugurato il 28 maggio, il torneo multisport Nad Al Sheba Sports Tournament proseguirà fino al 16 giugno.

Se vi piace lo squash non potete assolutamente perdere le PSA Dubai World Series Finals (dal 6 al 10 giugno), che quest’anno, per la prima volta, si terranno nell’insolita location della Dubai Opera.

Chisi trova a Dubai e teme di non poter praticare il suo suo sport preferito a causa del caldo non si deve preoccupare. Anche quest’anno, dal 5 giugno al 27 agosto, torna il più grande centro indoor dedicato agli sport: il Dubai Sports World. Dal football, al basket, alla pallavolo e tanti altri, troverete sicuramente lo sport che fa per voi, all’interno del vasto spazio del Dubai World Trade Centre.

  

About Carlo Galici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

X
- Enter Your Location -
- or -
Viaggio a Dubai.it

Viaggio a Dubai